Il male impetuoso al tramonto.

17 Giu

Bello vivere in una città di mare. Certo, se puoi andare al mare però. Se devi girare per uffici invece un pochino meno. Quasi nulla. Se poi in una mattinata convulsa non combini un beamato cazzo ancora meglio direi.

Lo so io e lo sa S che stamattina non l’ho visto proprio benissimo. Ma forse il problema del mio collega (e che collega) è un altro. Sembra che la sfiga l’abbia colto tutto d’un tratto da venerdì mattina e che solo oggi l’abbia lasciato in pace. Certo, sono appena le 17, quindi secondo me la giornata potrebbe ancora riservargli delle ottime sorprese. Sempre sia ancora vivo. Anzi, se mi leggi, mandami un SMS di conferma che qui la gente si preoccupa.

Torniamo comunque alla situazione ascella pezzata. Non va bene. Ho ancora il piumone sul letto e ieri mi sono quasi ustionato per un paio d’ore di mare. Quest’anno però ho deciso che non mi lamenterò del caldo, l’ho agognato troppo, quest’anno mi lamento degli altri che si lamentano di chi si lamenta del caldo. Decisione dettata dalla lucidità che mi pervadeva ieri alle 15, mentre aspettavo il nostro caro S, col sole che mi picchiava a badilate il cervello e lo spritz da mezzo, col limone però perché le vitamine sono importanti, che prendeva a ganci il fegato. Per fortuna il entrambi non hanno nocicettori, quindi nemmeno tanto male.

Resta il fatto che il mare sta sempre nello stesso posto, a meno 500m, ma anche i libri sui quali dovrei sudare restano sulla stessa scrivania a meno di 1m. Chiusi. Tutto questo per comunicarvi, non perché voleste saperlo, che la cosa più produttiva che ho fatto oggi è stata questo post. Applausi alla mia accidia. E anche alla sfiga di S.

Z.

Annunci

Una Risposta to “Il male impetuoso al tramonto.”

  1. unfaronelbuio giugno 17, 2013 a 3:31 pm #

    tutta la mia comprensione a S. per la sfiga; per te Z. tutta la mia acidità, da accompagnarsi allo spritz col limone e alle lamentele di chi si lamenta di quelli che si lamentano del caldo. io, intanto, aria condizionata 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: